Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Volare con l'anima

Altri esempi sulla Legge dell'Attrazione!

27 Settembre 2012, 17:43pm

Pubblicato da marcellanicolosi

La maggior parte della gente passa metà della vita in auto o sui mezzi pubblici per andare al lavoro o a divertirsi. Molto spesso le code sono interminabili e stressanti. Gli unici pensieri che vengono in mente sono negativi, il desiderio di non voler stare più in coda, in mezzo ai gas di scarico, il tempo perso, l'impossibilità di "evitare" la situazione. La sensazione di impotenza di fronte al problema diventa incontrollabile. In realtà la Legge dell'Attrazione ti permette di risolvere anche questo, con prove riscontrate da me! Ebbene si! 

Il discorso è sempre lo stesso. Bisogna trovare un modo per spostare l'attenzione dal sentimento negativo dell'impotenza al sentimento positivo della creazione di soluzioni al problema. Nel momento in cui riusciremo a trovare la serenità anche stando in coda, l'Universo si allineerà con il nostro desiderio e troveremo delle soluzioni. Riusciremo a trovare una strada diversa per arrivare a destinazione oppure a svicolare inserendoci nella carreggiata giusta al momento giusto!

Cominciamo quindi a pensare positivo e svicoliamo :

 

"Utilizzerò questo tempo per riflettere su alcune questioni in sospeso. E' divertente guardare la vita degli altri dall'abitacolo della mia auto. E' divertente immaginare o cercare di indovinare di cosa parlano le persone nelle altre auto. Indovinare che lavoro fanno o a cosa stanno pensando. E' bello vedere che gli altri notano la mia tranquillità."

 

Funziona! Ve lo garantisco!  Anche io faccio le code, ma di sicuro non sono più nè stressanti nè tantomeno altrettanto lunghe!

 

 

Leggi i commenti

Ho voglia di innamorarmi!

24 Settembre 2012, 19:07pm

Pubblicato da marcellanicolosi

La cosa più bella del mondo. L'amore e i suoi effetti sull'umore! 

Leggi i commenti

Altri esempi di pensieri positivi! La legge dell'Attrazione!

23 Settembre 2012, 20:25pm

Pubblicato da marcellanicolosi

Ho aspettato anche troppo, adesso è arrivato il momento di fare altri esempi di pensieri positivi. Mettetevi comodi!

 

Esempio : Supponiamo che non siete contenti del vostro peso. Avete provato tante diete? Alcune hanno funzionato, ma solo per breve tempo e poi avete recuperato i chili di troppo? Avete accertato di non avere disfunzioni o problemi medici? 

Più cercate di non mangiare schifezze ingrassanti e meno ci riuscite? Cominciate a far diventare la dieta una cosa divertente, concentratevi sull'entusiasmo iniziale e mantenetelo! Smettete di guardare il vostro corpo notando ciò che non vi piace e vorreste cambiare e cominciate a "vedere" il vostro corpo come sarà dopo la dieta. Vedetelo nel tempo, anche molto tempo dopo che la dieta è finita. 

Poi cominciate a smettere di sentirvi in colpa quando vi capita di mangiare qualcosa che, potenzialmente, vi farà ingrassare, perché quel sentimento vi fa remare contro. Cominciate a darvi la possibilità di sgarrare ogni tanto. Se vi capita ecco cosa pensare :

 

"In fondo non è poi così tanta roba. E' appena una merenda piccola e ogni tanto auto-compiacersi con il cibo fa bene all'anima. Ne mangio metà adesso e l'altra metà più tardi. Mi rende felice poter scegliere di farlo! Questa dieta è la migliore e io dimagrirò e manterrò il mio peso ideale. Perché voglio e posso."

 

Ciò che conta davvero è il vostro stato d'animo. Non fissatevi di perdere peso nel breve termine. Preferite pensare che i miglioramenti si fanno a piccoli passi e con la serenità nel cuore e nella mente. 

 

Altro esempio : C'è qualcosa che non va sul posto di lavoro? Vi piace il lavoro, ma sentite di non essere trattati come meritate? Lavorate troppo mentre altri "raccomandati" non fanno nulla ma guadagnano più di voi? Vorreste mollare, ma non potete? La soluzione è la stessa, dovete concentrarvi su pensieri positivi per migliorare la situazione e abbandonare i pensieri frustranti che bloccano la corrente e vi fanno remare contro.

 

"Il mio lavoro mi piace e lo faccio bene. Quello che conta davvero è la soddisfazione che ho nel fare quello che faccio. In fondo ho la possibilità di cercare altrove. Se penso a ciò che mi rende felice, mi preparo ad accogliere ciò che di meglio arriverà. Non è importante quello che fanno gli altri, ma solo quello che decido io. Io sorrido, se gli altri non lo fanno non è un problema mio. La situazione migliorerà."

 

Siate soddisfatti e la vita vi regalerà soddisfazioni inimmaginabili.

Felice vita a tutti e a presto con qualche altro esempio.

 

 

Leggi i commenti

La Legge dell'Attrazione : I pensieri "positivi"!

20 Settembre 2012, 17:47pm

Pubblicato da marcellanicolosi

... segue da : La Legge dell'Attrazione : Conclusioni! ... 

 

Se avete letto gli articoli precedenti sapete già di cosa sto parlando. Ma prima di cominciare con i consigli pratici vorrei fare un piccolo riassunto. 

La Legge dell'Attrazione è il modo in cui l'Universo si auto-gestisce, ed è il modo come noi dobbiamo gestire la nostra vita se vogliamo realizzare i nostri desideri. Dobbiamo quindi riuscire a trovare un equilibrio tra la razionalità (l'Io conscio) e la nostra Energia (l'Io inconscio) attraverso l'uso corretto e positivo dei nostri pensieri! Nessuno di noi nasce pessimista, lo si diventa con il tempo, le esperienze e i modelli "sbagliati" con cui cresciamo!

Allora tiriamo i remi in barca e lasciamo che la corrente ci culli fino al mare, cominciando proprio a trasformare il nostro modo di pensare.

 

 Per raggiungere lo scopo dobbiamo intanto capire quanto è profondo e radicato il nostro "remare controcorrente" e quindi il nostro pessimismo! Ma, in ogni caso, non bisogna mai forzare troppo i nostri pensieri altrimenti si ottiene l'effetto opposto, piuttosto è preferibile guidarli gradualmente verso uno stato ottimale. 

Facciamo intanto l'esempio più vicino alla situazione generale del momento : I soldi non mi bastano mai!

Magari abbiamo 2 lavori, oppure cerchiamo un introito in più proprio su Internet, ma niente sembra funzionare. Qualunque cosa facciamo succede sempre qualcosa che ci porta a finire i soldi tanto duramente guadagnati. Mai una pizza o un viaggio, tutto il nostro denaro va via a pagare conti, spese e debiti vari! Verso dove si rivolgono i nostri pensieri? Non vi farò esempi di pensieri sbagliati, perché so che ne avete più di quelli che potrei scriverne!

Farò invece qualche esempio di pensiero positivo che vi spingerà a stare meglio, ad allineare il vostro conscio con l'inconscio e a mettere i remi in barca!

 

"Tutto considerato sto piuttosto bene. Ho un tetto e cibo in tavola tutti i giorni. Sono orgoglioso perché riesco a pagare tutto con il mio lavoro. Sono sano e posso lavorare per mantenermi."

Ma si può anche far meglio :

"Troverò un modo per guadagnare di più. Sono certo che avrò un futuro radioso. Sono bravo a trovare soluzioni. Mi verrà l'ispirazione e avrò ciò che desidero. Non vedo l'ora di vedere cosa succederà. Sarà divertente vedere i miglioramenti."

 

Se vi va, trovate altri pensieri che fanno sentire meglio e aggiungeteli nei commenti. Così come l'Universo aiuta ognuno di noi, così possiamo restituire il favore aiutandoci a vicenda.

 

... segue ...

 


Leggi i commenti

La Legge dell'Attrazione : Conclusioni!

18 Settembre 2012, 19:33pm

Pubblicato da marcellanicolosi

... segue da : La Legge dell'Attrazione : Le Basi! ...

 

Negli articoli precedenti ho chiarito un po' le basi di questa legge naturale che può guidarci verso il successo se solo la lasciassimo agire a modo suo. 

Il punto cruciale della faccenda è proprio questo. Ho già detto come l'Energia della Fonte si "incarni" per fare esperienza e realizzare i suoi desideri e che, quando lo fa, sa esattamente cosa vuole. Cioè ottenere benessere da questa esperienza materiale. Quindi quello che ci resta da fare è assecondarla. Mi spiego con un semplice esempio.

I fiumi nascono dalla Fonte e si congiungono al mare "scendendo a valle" . Il loro corso è naturalmente in discesa!

E' così che funziona la Legge dell'Attrazione. L'energia sa già dove andare e cosa fare per raggiungere il benessere, esattamente come il fiume che scende a valle verso il mare. Il nostro unico compito è quello di tirare i remi in barca e lasciarci trasportare dalla corrente.

Voi direte : ma nulla si ottiene senza sforzo in questa vita! Questo è vero solo in parte.

E' vero che se non ti alzi la mattina per andare al lavoro, nessuno ti porterà uno stipendio fino a casa! Il lavoro fa parte dei nostri compiti materiali. Nessuno pulirà la casa al posto tuo a meno che non lo paghi. Nessuno ti laverà o ti preparerà i pasti a meno che tu non sia un miliardario con camerieri e maggiordomi al seguito. Ma nessuno potrà mai fare le tue veci in certe necessità fisiche naturali. (e non specifico)

In realtà dovrebbe essere la tua mente a tirare i remi in barca, il tuo conscio dovrebbe lasciare al tuo inconscio il compito di realizzare i tuoi desideri.

Ed ecco l'ultimo punto cruciale della questione : il pensiero può diventare realtà?

La mia risposta è si! Senza ma e senza se!

Vi faccio un esempio : siete in classe e state osservando il professore che scorre il dito sul registro e voi siete totalmente impreparati. Cosa pensate? Ecco ora mi becca, ora mi becca, perché siete così spaventati che non riuscite a pensare ad altro. Il professore chi chiamerà per l'interrogazione? Proprio voi!

Altro esempio : siete in auto e avete le gomme lisce, state giusto andando dal gommista, ma intravedete un posto di blocco. Sebbene cercate di fare gli indifferenti il vostro pensiero fisso è la paletta rossa che si abbassa proprio di fronte a voi! Ed eccola ... la paletta si abbassa! 

Il pensiero diventa realtà! Ma così come avviene per le cose negative, avviene ugualmente per quelle positive, anzi con queste funziona ancora meglio visto che a quel punto abbiamo messo i remi in barca e stiamo permettendo alla corrente di portarci a valle!

Nel mio primo tentativo con la Legge di Attrazione ho fallito miseramente a causa di questo principio, perché mi sono talmente fissata a voler cercare pensieri positivi che "forzavo" la corrente! La corrente deve essere lasciata libera di fluire con i suoi tempi. E più libera la lasciate, tanto prima realizzerete i vostri desideri!

Vi faccio un esempio : 8 anni fa ho avuto un problema con una ditta di costruzione che mi ha frodata di un bel po' di denaro (sudatissimo!). Mi sono rivolta ad un avvocato che non mi ha dato molte speranze, la situazione era tale che, anche rientrando nel fallimento, non avrei recuperato un soldo. Ho fatto altre domande per conto mio presso uffici per il recupero del credito, ma anche in quei casi nessuno mi dava grandi speranze. Ho vissuto anni di rabbia e frustrazione a causa della situazione. Poi me ne sono fatta una ragione e ho abbandonato l'idea di recuperare il maltolto. Alla fine ho scoperto la Legge dell'Attrazione, e qualche mese fa ho ricevuto una raccomandata che mi annunciava l'accoglimento della mia domanda ad essere rimborsata delle somme che mi erano state "rubate"! Non ho ricevuto i soldi ancora, ma ormai è solo questione di tempo! Questo è l'esempio più eclatante, ma potrei farvene a centinaia! 

Il pensiero può decisamente diventare realtà!

A questo punto mi sono dilungata un po' troppo, ma più o meno è tutto qui! Questa è la Legge dell'Attrazione!

Ma non voglio lasciarvi al vostro destino, dal prossimo articolo in poi vi farò diversi esempi di diverse situazioni e di come spostare i vostri pensieri da "controcorrente" a "metti i remi in barca e lascia che la corrente ti porti a valle", da negativo a positivo! Senza dover fare troppo sforzo! E vedrete che, come per me, la vostra vita farà un balzo in avanti verso la serenità e il benessere!

 

... segue ...

 

 

 

Leggi i commenti

La Legge dell'Attrazione : Le Basi!

17 Settembre 2012, 18:11pm

Pubblicato da marcellanicolosi

... segue da La Legge dell'Attrazione : Rudimenti! ... 

 

Abbiamo parlato dell'Energia infusa dall'Universo in ogni Essere Vivente, adesso proviamo a sfatare un mito! In alcune culture e soprattutto in quella Cristiana/Cattolica, gli uomini si trovano sulla Terra per espiare il Peccato Originale. A causa di Adamo ed Eva che hanno disubbidito ad un diretto ordine del Creatore, abbiamo perso l'Eden e il Figlio di Dio si è fatto uomo per ripulire l'umanità dai suoi tanti peccati. Ma quel peccato originale è tutto nostro! Ci è rimasto appiccicato addosso come una seconda pelle!  

Adesso vi faccio una domanda : Quando vedete un neonato, la prima cosa che pensate qual'è? Che ha un grave peccato da espiare o che ha tutta una vita davanti a se per realizzare i suoi desideri?

Ecco l'inghippo, come può essere possibile che un esserino delicato ed indifeso possa nascere con un peso così enorme sulla coscienza?? Quale "Dio" di tolleranza ed amore potrebbe permettere una cosa del genere??

Va bene che al momento ogni bambino che nasce ha già un debito di 30.000,00 euro, ma questa non è certo una legge della natura ... sto divagando ... lo so!

Allora, qual'è lo scopo dell'Energia che ci pervade? Qual'è la cosa che tutti, proprio tutti, cerchiamo se non la "felicità" e il "benessere" materiale e spirituale!

Ecco superato un altro inghippo. La nostra Energia lascia la sua Fonte e si trasferisce in un corpo fisico per due motivi : il primo è fare esperienza per arricchire il tutto e la seconda è trovare il benessere.

Noi vogliamo essere felici e cerchiamo la felicità per tutta la vita. Ma pochi la trovano e pare che sia davvero effimera. Tutti gli ostacoli della vita terrena, piccoli o grandi che siano, ci allontanano da questo favoloso stato di Grazia. Ma perché??

Perché l'essere umano non è solo Energia, ma anche corpo e razionalità. Chi non ha sentito parlare di conscio ed inconscio? Il conscio è razionale, l'inconscio è Energia!  

Purtroppo il nostro conscio ci guida in ogni azione ed in ogni scelta e le sovrastrutture create dalla Religione e dalla Società in generale ci allontanano dal nostro inconscio e quindi dallo scopo per cui siamo nati, cioè essere felici e raggiungere il benessere!

Riflettete anche su questo adesso, nel prossimo articolo vi parlerò, tra le altre cose,  del peso che i nostri pensieri hanno sulla realtà e sul nostro stato d'animo!

 

PS : Lo so che sembra che mi voglia dilungare, ma c'è chi ha scritto libri di 400 pagine sull'argomento e sintetizzarli è davvero complicato! Rischio di omettere concetti fondamentali e soprattutto non voglio creare confusione, abbiate pazienza e fede.

 

... continua ... 

 

 

Leggi i commenti

La legge dell'Attrazione : Rudimenti!

14 Settembre 2012, 20:47pm

Pubblicato da marcellanicolosi

Ho sentito parlare di questo argomento per la prima volta una decina di anni fa. Quello era un periodo nel quale mi sarei attaccata a qualunque cosa pur di uscire dalla crisi in cui mi ero impantanata! Ovviamente dopo qualche tentativo di capire il funzionamento di questa straordinaria Forza della Natura, l'ho accantonata insieme agli antidepressivi e ai consigli appassionati dei miei amici! Nell'arco degli anni però, l'argomento mi si riproponeva, sotto varie forme quasi per caso, come se qualche strana Forza dell'Universo me la volesse ricordare!

Ma, pur mettendo in pratica al meglio, i consigli su come realizzare i miei sogni, nulla si muoveva! Era sempre una continua lotta contro la sfiga!

Così un paio di anni fa ho comprato alcuni libri che trattavano dell'argomento, ma ho cominciato a leggerli solo qualche mese fa! Uno somigliava molto ad una favola per bambini, l'altro invece è stato illuminante perché mi ha fatto capire il motivo per cui, tutte le altre fonti, non mi permettevano di trovare la via verso il successo! Mancavano le basi del Principio stesso, mancava il passaggio principale tra una vita di delusioni ed una piena di soddisfazione e felicità!

Scoperto l'inganno e capito il meccanismo la Legge dell'Attrazione ha cominciato a funzionare anche per me. Adesso sono pronta a condividere anche con gli altri, nella speranza di regalare una via d'uscita a chi, come me, ha vissuto fino ad ora una vita piena di ostacoli.

Premesso questo vi do un consiglio : siate pronti ad aprire la mente verso una visione rivista e corretta della vita!

Cancellate tutto quello che pensate di sapere e ricominciate daccapo!

Vorrei partire a questo punto da un presupposto! Non tutto ciò che non si vede, non esiste! E' una frase strana letta da materialisti convinti, ma cercherò di spiegarla al meglio.

Sappiamo che il nostro corpo fisico è reale e, pur essendo una macchina perfetta, a volte si inceppa durante il percorso o nasce già con dei difetti genetici più o meno gravi. In realtà è solo un involucro che contiene la nostra vera essenza.

Chiamatela pure Anima, io preferisco chiamarla Energia. E' da qui che bisogna partire per capire la Legge dell'Attrazione! Si perché il magnifico Universo è fatto di "Energia", ogni singola cosa vivente che sia una pianta o un animale è fatta principalmente di Energia.

Questa Energia arriva da una fonte e a questa è legata fino al momento in cui ci ritornerà arricchita dall'esperienza acquisita mentre si trovava nel corpo fisico.

L'universo è una fonte inesauribile di Energia ed Esperienza.

Fermiamoci qui per adesso. Assorbite il concetto e rifletteteci sopra, fino al prossimo articolo quando saranno chiarite le basi per raggiungere il successo.

 

... continua ... 

Leggi i commenti

Guadagnare On-Line.

11 Settembre 2012, 19:12pm

Pubblicato da marcellanicolosi

Questa volta ho deciso di discostarmi un attimo dai miei soliti argomenti e voglio scrivere su un argomento un po' più materialistico! La domanda che tutti ci poniamo in questo periodo di crisi mondiale è : Guadagnare su Internet si può??!! 

Molti rispondono che sarà il lavoro del futuro, altri asseriscono che non c'è mercato senza produzione. E' ovvio che il lavoro artigianale per alcuni settori non potrà essere eliminato.

Basti pensare alla produzione di derrate alimentari o alla produzione di beni di consumo comuni, alla costruzione di strade e case e alla ristrutturazione, o anche al settore alberghiero e del turismo.

Ma il lavoro del terziario è un'altra cosa. Fra, forse, 10 anni gran parte della popolazione mondiale lavorerà da casa davanti ad un computer. Sempre supponendo che il 21 Dicembre non ci metta lo zampino!!!! 

Ok, adesso sto scherzando. 

Alleggerire gli animi è sempre il miglior modo per superare qualsiasi difficoltà. Ma torniamo all'argomento in questione e parliamo della mia personalissima esperienza.

Da circa 2 anni sono disoccupata e come per tutti le bollette,  il mutuo e la spesa sono la mia unica preoccupazione. Proprio due anni fa una mia amica mi parlò di questo fantomatico lavoro su internet, così mi sono messa subito alla ricerca di siti che pagassero per qualunque tipo di lavoro. Ve lo dico, è stata una vera Odissea!

Ma adesso ho capito tre cose fondamentali :

La prima è che nessuno ti regala nulla, soprattutto i soldi!

La seconda è che, chi ti promette di arricchirti e ti chiede un tot in denaro, ti vuole di certo truffare!

La terza è che, tantissima gente pubblicizza siti paganti che poi si rivelano essere scam (siti truffa!) solo per avere il maggior numero di referral.

Quest'ultima cosa mi fa impazzire, perché mi ha fatto perdere un sacco di tempo senza concludere nulla. 

E' anche vero che, nell'arco di questi 2 anni, ho abbandonato diverse possibilità di guadagno per pigrizia o semplicemente per mancanza di fiducia. Possibilità che ho rivisto e rivalutato per mia fortuna, perché finalmente adesso sto incassando.

Non è ancora uno stipendio, ma chi te lo da uno stipendio serio ormai?? E soprattutto ... chi ti da la possibilità di gestirti il tempo come vuoi tu? 

Per chi, come me, non ha un lavoro è un'entrata che fa comodo di sicuro.

Ma adesso cianciamo le bande o bandiamo le ciance ... se anche voi volete un incasso mensile alternativo eccovi i miei link!

Le prove di pagamento ci sono, basta chiederle!

 

 

www.upmoney.it/registrazione_affiliato.aspx?ID=664

 

http://www.protypers.com/?id=3K79

 

http://it.beruby.com/promocode/uCSE_G

 

http://www.fidelityhouse.eu/index.php?referral=3&code=gekezeyamede

 

http://www.evo11ptc.com/?ref=paparedda72

 

http://www.thefastestbux.com/?ref=turiddu

 

http://www.bucks4shares.com/?ref=turiddu


http://www.davidsbux.com/?ref=turiddu


http://www.ranthemptc.com/?ref=turiddu


http://www.33bux.com/?ref=storm1972

 

http://www.phd-bux.com/?ref=turiddu

 

http://www.jillsclickcorner.com/members/register.php?ref=turiddu

 

http://www.buxpounds.com/?ref=turiddu       

 

http://www.bigusabux.com/?ref=storm1972

 

http://www.bux2000.com/?ref=storm1972

 

http://www.canadabux.com/?ref=storm1972

 

http://www.cashfreebux.com/?ref=storm1972             

 

http://www.buxpromo.com/?ref=storm1972

 

http://www.buxboss.com/?ref=storm1972


http://www.clicksia.com/index.php?ref=storm1972

http://www.charmbux.com/?ref=turiddu


http://www.incentria.com/index.php?ref=turiddu

 

http://www.neobux.com/?r=turiddu

 

Leggi i commenti

Le stagioni e l'inquinamento?

8 Settembre 2012, 18:57pm

Pubblicato da marcellanicolosi

Ebbene si ... il tempo è davvero impazzito. Fino a 10 anni fa sapevamo esattamente quando tirare fuori maglioni, ombrelli e stivali. Adesso invece temporali e tifoni si abbattono su di noi con il preavviso degli avanzati centri meteorologici, ma per lo più, nella stagione sbagliata. Quest'anno il caldo al sud è stato infernale, il sole è diventato cattivo e chi, come me, non ha mai avuto problemi grazie alla pelle super-resistente, quest'anno è rimasto ustionato dopo essersi esposto al sole per 10 minuti nell'ora in cui, lo stesso, sarebbe dovuto essere innocuo! L'inverno arriva prima e autunno e primavera sono quasi spariti. Cos'è che causa tutto questo? Di chi è la colpa? E' vero che storicamente il pianeta subisce cambiamenti, muta il suo aspetto e le sue caratteristiche. Neanche il più grande storico conosce tutte le sue fasi, il sottosuolo nasconde ancora segreti e ogni giorno se ne scoprono di strabilianti anche se, ai più, vengono taciuti. La cosa allarmante è che, queste mutazioni negli ultimi anni sono state rapidissime. L'ultima, che non ha nulla a che fare con il tempo, è lo spostamento della faglia che ha causato i forti terremoti nel Nord Italia, e che rischia di cambiare totalmente l'aspetto geografico dell'Italia. La cosa inquietante è che questi cambiamenti si stanno verificando nel 2012. Ma questa è un'altra storia!!! Il tempo invece cambia perché è naturale che sia così, ma la mutazione accellerata è causata dall'abuso che l'uomo ha fatto del nostro pianeta. Lo sfruttamento delle risorse terrestri e l'inquinamento causato dalle fabbriche in nome del progresso hanno distrutto gran parte degli ecosistemi che mantenevano sana la Terra. L'aria pulita non esiste più, lo smog ricopre persino noi senza che ce ne accorgiamo. E' automatico che il ricambio naturale sia stato viziato e che le temperature siano stravolte totalmente! E' tardi per salvarci? O abbiamo tempo per rimediare? Ci stiamo dirigendo verso una nuova glaciazione ? O sarà il deserto ad avanzare? Ai posteri l'ardua sentenza!mobilita_sostenibile_trasporto_sostenibile_camminare_in_mod.jpg

Leggi i commenti

Solitudine ...

29 Luglio 2012, 18:40pm

Pubblicato da marcellanicolosi

Una parola aperta a moltissimi significati. Chi non ha mai sentito la frase "Mi sentivo solo in mezzo ad una folla di gente!". Ed è vero, ci si può sentire soli anche quando, in realtà, ci si trova in mezzo a tante persone e anche insieme agli amici. A volte capita che i nostri problemi sono così pressanti che anche la compagnia di altri esseri umani non è sufficiente a farceli dimenticare, così il nostro malessere si frappone tra noi e gli altri. Nessun sollievo, nessuna pausa! Altre volte invece capita di trovarsi con gli "amici" sbagliati, delle persone che pensavamo ci volessero bene e solo da poco abbiamo scoperto che il loro era solo interesse. Poi ci sono quei rapporti che si logorano con il tempo. L'abitudine prende il sopravvento e smettiamo persino di guardare in faccia il nostro compagno/a, e inevitabilmente ci sentiamo soli. Così andiamo alla ricerca di qualcuno che ci faccia compagnia e di solito sbagliamo. Incappiamo nelle persone sbagliate e insieme alla solitudine finiamo per sentirci impotenti ed incapaci. Allora proviamo a combattere la solitudine cercando di amarci di più riuscendo anche a vivere con noi stessi senza il bisogno di altre persone. Ci si riesce di solito, con un po' d'impegno e si va avanti. Il senso di solitudine peggiore però lo si prova durante i pasti. Se durante il resto del giorno si riesce a tenersi occupati e a non pensarci, i pasti diventano il momento più triste. Un piatto ed un bicchiere! E qualunque cosa ci sia dentro non riesce a sollevarci l'animo, neanche la nostra portata preferita! E' strano sentirsi dire da chi, diversamente da noi, condivide la vita con tanta gente come una famiglia allargata o un lavoro in cui si ha a che fare con il pubblico, "goditi la tua solitudine". E' normale che loro cerchino dei momenti in cui occuparsi solo di se stessi, ma sono convinta che, se vivessero una vita davvero in solitudine, impazzirebbero nel giro di pochissimi giorni. Non reggerebbero il peso di non parlare con nessuno per tutto il giorno, di dormire in un letto vuoto, di vedere solo un piatto a tavola. Non è vero che la solitudine fa bene all'anima, almeno non nel lungo tempo. E' vero invece che un po' di condivisione e un po' di solitudine sarebbero la ricetta giusta per una vita in equilibrio tra noi e la nostra anima.

Leggi i commenti

<< < 10 20 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 > >>