Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Volare con l'anima

Il suono del silenzio!

26 Maggio 2013, 18:18pm

Pubblicato da marcellanicolosi

 

 

Hello darkness, my old friend,

I've come to talk with you again,

Because a vision softly creeping, Left its seeds while I was sleeping, And the vision that was planted in my brain Still remains

Within the sound of silence.

In restless dreams I walked alone

Narrow streets of cobblestone,

'Neath the halo of a street lamp,

I turned my collar to the cold and damp

When my eyes were stabbed by the flash of a neon light

That split the night

And touched the sound of silence.

And in the naked light I saw

Ten thousand people, maybe more.

People talking without speaking,

People hearing without listening,

People writing songs that voices never share And no one dared Disturb the sound of silence.

"Fools" said I, "You do not know Silence like a cancer grows. Hear my words that I might teach you, Take my arms that I might reach out you."

But my words like silent raindrops fell, And echoed In the wells of silence.

And the people bowed and prayed To the neon god they made.

And the sign flashed out its warning,

In the words that it was forming.

And the sign said, the words of the prophets are written on the subway walls

And tenement halls.

And whisper'd in the sounds of silence."

 

Che cosa ci leggete in questo testo? 

Su Wikipedia c'è scritto : 

Significato : Sebbene sia diffusa la convinzione che la canzone fosse stata scritta da Paul Simon in seguito all'assassinio del Presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy, avvenuto il 22 novembre 1963, le note di Art Garfunkel sul retro di copertina dell'album "Wednesday Morning, 3 A.M." indicano che la musica fu scritta nel novembre 1963 ; il 19 febbraio 1964 "the song practically wrote itself", "la canzone praticamente si era scritta da sola". Non si può quindi sostenere con certezza che Simon concepì la canzone come un modo di rappresentare il trauma provato da molti americani causato dall'improvvisa morte di un leader vigoroso e visionario. Piuttosto, come ricorda Garfunkel, il tema della canzone è l'incapacità dell'uomo di comunicare. Il tutto, con un titolo che riprende la ben nota passione di Simon per gli ossimori. Anni dopo, Paul Simon affermò in un'intervista che il verso iniziale "Hello, darkness my old friend" deriva dal fatto che nel periodo in cui la scrisse trovava conciliante scrivere e comporre stando chiuso e al buio nel bagno della sua abitazione.

http://it.wikipedia.org/wiki/The_Sound_of_Silence

Ma cos'altro c'è dietro?! A cosa si riferisce la canzone quando nomina il dio/neon davanti al quale la gente si inchina e prega?

Non trovate come me che c'è dell'altro dietro a questa (all'apparenza) "canzoncina" (solo perché è canticchiabile!)?!

Commenta il post

powered 07/22/2014 14:37

Beautiful lines and meaningful words. I am so attracted by the content it had. It has the questions to all the life problems one will eventually face with the course of time. And that's the point where concept of God comes in. Its a pacifier. actually. Thanks for the read.

Marcella Mira 07/22/2014 16:26

I've always loved this song and it's meaning! Thank you because you've passed on my blog!