Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Volare con l'anima

Frutta e Verdura di Stagione : Arriva la Primavera!

24 Marzo 2014, 15:22pm

Pubblicato da marcellanicolosi

La Primavera è arrivata, io me ne accorgo guardando il pergolato del mio vicino di casa dalla finestra della cucina di casa mia! Le prime timide foglioline sono spuntate sui rami già da qualche giorno e si moltiplicano velocemente.

Con l’arrivo della Primavera infatti la natura si risveglia, gli alberi da frutto fioriscono e tutto sembra più verde! Arrivano anche le allergie per chi ne è soggetto, ma non è questo l’argomento di oggi.

Infatti in questo articolo voglio parlare di frutta e verdura di stagione e del perché preferirle ad altri alimenti.

spesa-in-primavera.jpg

 

Il motivo principale per sceglierle è che non contengono additivi e conservanti. Quando un prodotto viene coltivato fuori stagione bisogna renderlo vendibile e quindi viene “caricato” con sostanze nutritive sciolte nell’acqua d’irrigazione. Il risultato finale è un prodotto meno saporito, gonfio d’acqua e con un contenuto decisamente inferiore di Vitamine e Sali minerali.

La seconda ragione è il risparmio economico soprattutto quando si scelgono, se si può, alimenti a “chilometro zero”, cioè tutti quegli alimenti prodotti e raccolti in campi agricoli della zona di residenza. Le spese di trasporto, in questi casi, sono quasi del tutto azzerate e gli alimenti sono freschi, di stagione e ancora ricchi dei valori nutritivi di cui l’organismo ha bisogno.

Il valore aggiunto è l’aiuto che si da all’economia del proprio paese di residenza che in molti casi è martoriata dalla globalizzazione e dalla crisi economica generale.

La natura inoltre è una creazione perfetta e ci consegna tutto il necessario per vivere meglio proprio quando ne abbiamo più bisogno.

Marzo ad esempio è un mese di passaggio dal freddo inverno alla primavera più tiepida e porta in tavola tutti quegli alimenti che aiutano a smaltire le tossine accumulate durante l’inverno.

In generale i tre mesi primaverili sono necessari all’organismo per prepararsi al caldo della stagione estiva.

Broccoli, lattuga fresca ricca di vitamina K, asparagi, carciofi e vari tipi di cavolo che, tra l’altro, sono tutti ottimi antitumorali, aiutano infatti l’organismo a depurarsi.

Per smaltire le tossine accumulate nel fegato invece sono consigliati lattuga, finocchi e tarassaco che può essere assunto anche da solo sottoforma di decotto o tisana.

Il sedano, ricco di fibre, vitamina A, B e C e minerali, quali calcio, potassio, magnesio e selenio, ha proprietà digestive, diuretiche e lassative ed è ideale per purificare l’organismo e contrastare gonfiori e ritenzione idrica.

Le carote contengono la Vitamina B, la D e la E e minerali che aiutano le difese immunitarie, mentre il glutatione, un antiossidante, contrasta l’azione negativa dei radicali liberi. Le carote inoltre favoriscono la produzione di succhi gastrici, aiutano la digestione, stimolano il fegato, regolano i livelli di colesterolo e hanno anche una lieve azione diuretica.

Le insalate verdi in genere sono fonti inesauribili di minerali e vitamine, i broccoli sono ricchi di acido folico, fibre, vitamine, Sali minerali, potassio e hanno un alto contenuto di solforafano che agisce quale protettivo dell’intestino e conferisce all’alimento spiccate proprietà depurative, diuretiche e antinfiammatorie.

Arance e Limoni sono ricchi di vitamina C mentre mele e pere (consumate con la buccia dopo un lavaggio accurato) sono ricche di fibre che aiutano la funzione intestinale e il ricambio dei liquidi nell’organismo permettendo di disintossicarsi, sgonfiarsi e controllare il colesterolo nel sangue.

Infine, da uno studio dell’Univerità di Otago pubblicato sul British Journal of Health Psychology si è evidenziato come il consumo di frutta e verdura rilassa i nervi, aumenta la positività e il senso di felicità individuale.

Se poi si riesce a spendere meno acquistando prodotti di stagione a chilometro zero ne trarrà vantaggio anche il portafoglio con ulteriore aumento della tranquillità della famiglia.

Di seguito inserisco alcuni dei più diffusi prodotti della natura ed il loro periodo di maturazione naturale.

Tra le verdure ci sono :

Asparagi da Marzo a Maggio

Bietole tutto l’anno

Broccoli da Gennaio a Marzo e da Settembre a Dicembre

Carciofi da Gennaio ad Aprile, a Giugno e da Ottobre a Dicembre

Cardi a Gennaio a Febbraio a Novembre e a Dicembre

Carote tutto l’anno

Cavolfiori da Gennaio ad Aprile e da Ottobre a Dicembre

Cavoli tutto l’anno

Cetrioli a Febbraio e da Giugno a Settembre

Cicorie tutto l’anno

Cime di rapa a Gennaio a Febbraio e a Dicembre

Cipolle da Aprile a Luglio

Cipolline da Marzo a Maggio

Fagiolini da Maggio a Settembre

Fave da Aprile a Luglio

Finocchi a Gennaio a Maggio e da Ottobre a Dicembre

Insalate da Marzo a Dicembre

Melenzane da Giugno a Ottobre

Patate tutto l’anno

Peperoni da Giugno a Ottobre

Piselli Maggio e Giugno

Pomodori da Maggio a Settembre

Porri a Marzo, Aprile e da Settembre a Dicembre

Porcini da Agosto a Ottobre

Radicchi tutto l’anno

Ravanelli da Aprile a Ottobre

Rucola da Aprile ad Agosto

Sedani tutto l’anno

Spinaci da Gennaio a Maggio e da Settembre a Dicembre

Zucche Gennaio, Febbraio e da Agosto a Dicembre

Zucchine da Giugno a Settembre.

Frutta per tutti i gusti :

Albicocche da Giugno ad Agosto

Angurie Luglio e Agosto

Arance da Gennaio a Maggio e Novembre e Dicembre

Avocado Novembre e Dicembre

Banane tutto l’anno

Cachi da Ottobre a Dicembre

Castagne Ottobre e Novembre

Ciliegie da Maggio a Luglio

Fichi da Luglio a Settembre

Fichi d’india Settembre

Fragole da Aprile ad Agosto

Kiwi da Gennaio a Maggio e a Novembre e Dicembre

Lamponi a Luglio ed Agosto

Limoni a Marzo, Aprile, Giugno, Luglio, Ottobre e Novembre

Mandaranci a Gennaio, Febbraio, Novembre e Dicembre

Mandarini da Gennaio a Marzo, a Novembre e Dicembre

Mele da Gennaio a Maggio, da Agosto a Dicembre

Mirtilli da Giugno a Settembre

More Agosto

Meloni Febbraio,  da Luglio a Settembre e Dicembre

Nespole da Marzo a Giugno

Pere da Gennaio ad Aprile e da Luglio a Dicembre

Pesche da Giugno a Settembre

Pompelmi a Gennaio e a Dicembre

Ribes a Luglio e ad Agosto

Susine da Giugno a Settembre

Uva da Agosto a Ottobre.

Commenta il post