Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Volare con l'anima

Dietro quel muro di ironia e sarcasmo!

7 Ottobre 2012, 18:08pm

Pubblicato da marcellanicolosi

fantasy_-_Elfe_and_Dragon.jpg

 

 

Conosco una donna che è ancora una bambina. La conosco da sempre, ma l'ho incontrata per caso dal medico qualche mese fa e abbiamo ripreso il rapporto di amicizia perso ormai da tanto tempo. Lei è sempre allegra e quando sorride di cuore si illumina tutta. Ma quando pensa di non essere vista, ogni tanto, un velo di tristezza le attraversa gli occhi grandi ed espressivi. Se piange lo fa quando è da sola, se è felice cerca di regalare agli altri quel pizzico di allegria che può trasformare una giornata buia in una piena di sole. Trasmette limpidamente tutti i suoi stati d'animo, positivi o negativi che siano. Non le importa di piacere agli altri, lei è così, che al prossimo piaccia oppure no. Non ha un briciolo di ipocrisia nel DNA! E' generosa, è disponibile con chi ritiene ne abbia bisogno, è protettiva con i più deboli e aggressiva se qualcuno minaccia lei o chi le sta a cuore. E' dolce e a modo suo anche romantica, piena di immaginazione e fantasia, ma questo la fa sentire vulnerabile, così nasconde queste doti dietro quel muro di ironia e sarcasmo che la fa sembrare a tratti fredda e cinica. Ha tutto un mondo di emozioni dentro, che nasconde al resto del mondo e, spesso, anche a se stessa. 

Ieri però mi ha guardata negli occhi e mi ha detto :

"Confesso ... che se c'è una cosa a cui credevo di essermi abituata è la solitudine. A volte la cerco, ne ho bisogno, ma altre volte mi manca ... mi manca lui, le sue mani, persino il suo dormire rumoroso sul divano. Perché una cosa è che ci sia fisicamente anche se assente mentalmente, un'altra totalmente diversa è che sia assente del tutto! Mi manca il suo abbraccio dove mi sento al sicuro, a casa! Mi manca la possibilità che avrei, se ci fosse, di svegliarlo e portargli il caffè! 

Confesso che a volte vorrei un figlio ... un piccolo lui che sgambetta per casa e fa le puzzette ... confesso che spesso, quando sono da sola, una lacrima scende giù senza preavviso al pensiero del piccolo lui che se n'è andato troppo presto! 

Ma confesso anche che questo mi spaventa, mi spaventano le responsabilità che un figlio comporta e ancor di più mi spaventa il fatto che forse, l'unico motivo per cui vorrei un figlio, è che mi sento sola! E questo non è mai un buon motivo per avere un figlio!

Confesso che a volte sento il petto esplodere per il bisogno di donare tutto l'amore che ho dentro a qualcuno, e confesso che ho paura perché è talmente intenso che, chi dovesse riceverlo, non potrebbe reggere l'ondata emozionale che potrei riversargli addosso, incapace di controllarla e dosarla!

Confesso ... che mi è venuta fame! Hai mica della cioccolatta??"

Inevitabilmente il muro di ironia e sarcasmo ha vinto di nuovo ... io le voglio bene e spero per lei tutto il bene del mondo perché se lo merita!

Commenta il post
T
ciao sono tecnomind volevo solo dirti che il tuo blog mi piace malgrado non visiti tanto questo genere di blog
Rispondi
M


grazie sei molto gentile  spero che scriverò articoli sempre più interessanti