Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Volare con l'anima

Brad Pitt : il divo non divo!

21 Febbraio 2013, 17:23pm

Pubblicato da marcellanicolosi

In questi giorni sono andata alla ricerca di un nuovo attore da recensire e la mia scelta è caduta su di lui, un uomo dall'espressione sempre "felice" mai imbronciato, chiaro come il sole, ma altrettanto misterioso.

E poi è decisamente bello oltre che espressivo!

William Bradley Pitt, detto Brad è nato a Shawnee, in Oklahoma, il 18 dicembre del 1963 (va per i 50 anni!) ed è cresciuto a Springfield nel Missouri.

Il padre era dirigente in una ditta di trasporti, la madre invece consigliere scolastico, ha un fratello e una sorella minori. Durante la scuola superiore ha fatto parte delle squadre di golf, tennis e nuoto. Ha studiato giornalismo all’Università del Missouri abbandonando a pochi esami dalla laurea per inseguire il suo sogno di sfondare a Hollywood.

Prima di riuscirci ha lavorato come trasportatore di frigoriferi, autista di spogliarelliste in limousine e per una catena di ristoranti, travestito da pollo.

La sua carriera di attore inizia nel 1987 con piccole parti nei film Senza via di scampo, La fine del gioco e Al di là di tutti i limiti.

Il debutto televisivo è avvenuto a novembre dello stesso anno con un’apparizione nella sit-com della ABC Genitori in blue jeans. Ha partecipato anche a quattro episodi della soap-opera Dallas tra il dicembre del 1987 e il febbraio del 1988, è apparso in Destini e ha fatto un’apparizione nel telefilm 21 Jump Street della Fox.

In questo periodo ha recitato il suo primo ruolo da protagonista in The dark side of the sun, un film co-prodotto da USA e Jugoslavia che però fu bloccato a causa della guerra di Croazia. Il film uscì solo nel 1997.

Nel 1989 Brad ha avuto un ruolo secondario nel film Innamorati pazzi e una parte in Il ritorno di Brian, il primo film di Brad uscito nelle sale cinematografiche.

E' stato scritturato per Vite dannate e ha recitato una parte secondaria in Verità nascoste.

Nel film Thelma & Louise di Ridley Scott era un ladro autostoppista che ha avuto un momento d’amore con Geena Davis e che poi la deruba. E’ proprio questa scena d’amore che lo consacrerà come sex-symbol.

In seguito ha avuto una piccola parte nel film diretto da Robert Redford, In mezzo scorre il fiume, per poi crescere in Kalifornia, in Una vita al massimo di Tony Scott su sceneggiatura di Quentin Tarantino, in Vento di passioni, splendida pellicola con Antony Hopkins, in Seven di David Fincher al fianco di Morgan Freeman, in Sleepers e in L’esercito delle 12 scimmie con il quale Brad vince un Golden Globe e viene candidato per l’Oscar, infine ha avuto un ruolo importante in Intervista col vampiro di Neil Jordan, tutti film girati tra il 1993 e il 1996.

Nel 1997 la sua interpretazione colpisce i più sensibili in Sette anni in Tibet e da uomo profondamente scostante ed antipatico riesce a diventare un uomo migliore, attento ai sentimenti del suo prossimo.

Alcune curiosità.

Nel 1995 viene consacrato come sex symbol a livello mondiale e riceve due MTV Movie Awards come attore più attraente e come miglior performance maschile per Intervista col vampiro, mentre il settimanale People lo ha incoronato come uomo più sexy del mondo. Sempre nel 1995 è arrivato 23mo nella lista delle 100 Stelle più sexy della storia dei film su Empire magazine. Nel 1996 è stato nominato uno tra i 50 più belli del mondo da People. Nel 1997 è arrivato 32mo nell’elenco delle cento stelle dei film di tutti i tempi su Empire in Gran Bretagna. Lo stesso anno è stato nominato uno dei 50 più belli del mondo da People. Nel 2005 è arrivato 50mo nell’elenco delle stelle più grandi del cinema di tutti i tempi per Premiere Magazine. Nel 2005 è arrivato 31mo e nel 2006 15mo nella lista Power 50 su Premiere. Nel 2007 è arrivato 6° tra i 15 uomini più sexy su Elle Magazine (Francia). Nel 2008 era 10mo nella lista delle 100 celebrità di Forbes.

Fu considerato per il ruolo in Allarme rosso che poi andò a Denzel Washington.

 Nel 1995 si è rotto un braccio durante le riprese di Seven, l’incidente fu inserito nel film.

Nel 1995 ha rifiutato la parte di un astronauta in Apollo 13 per accettare il ruolo in Seven.

Nel 1996 ha donato 100.000 dollari a Discovery Center, un museo per bambini nella città di Springfield in Missouri dove è cresciuto.

Nel 1996 ha ricevuto la nomination agli Oscar come miglior attore non protagonista per L’esercito delle 12 scimmie. Ma il film che lo ha fatto entrare di diritto nella Hall of Fame dei migliori attori di Hollywood fu Fight Club di David Fincher. Per interpretare il ruolo Brad si è fatto togliere due denti anteriori, che furono rimessi a posto dopo la fine delle riprese.

Nel 1997 gli fu impedito di entrare in Cina per il suo ruolo in Sette anni in Tibet.

Nel 1999 una ragazza entrò nella casa di Brad intorno a mezzanotte attraverso una finestra aperta, indossò i suoi abiti e rimase lì per 10 ore prima che l’allarme staccasse. Le fu ordinato di non contattare l’attore e di stare ad almeno 100 metri di distanza per tre anni.

Ha guadagnato nel 2005 4,5 milioni di dollari per uno spot dell’Heineken che durò per l’intero Super Bowl.

Nel 2005 si è recato in Pakistan con Angelina per verificare il risultato del terremoto in Kashmir dello stesso anno.

Nel 2006 è volato ad Haiti per visitare una scuola supportata da Yéle Haiti.

Nel 2007 Forbes Magazine ha stimato i suoi guadagni per l’anno in 35 milioni di dollari.

Nel 2009 ha viaggiato tra Siria e Giordania per visitare i civili.

E’ amico con Clint Eastwood.

Discende da Scozzesi, Irlandesi, Tedeschi e nativi americani.

Tra una nomination all’Oscar e l’altra sono passati 13 anni.

Ha preso lezioni per usare armi da Thell Reed, lo stesso che ha allenato Val Kilmer, Leonardo Di Caprio, Russell Crowe, Sam Elliot, Girard Swan, Ben Foster e Kurt Russell.

Ha donato 5 milioni di dollari per ricostruire le case di New Orleans distrutte dall’uragano Katrina.

E’ Padrino per Mineseeker Foundation e Sole of Africa, una campagna dedicata al ritrovamento e alla rimozione delle mine in Africa.

Ogni tanto pilota il Cessna 208B Caravan della Chivan Productions.

Ha conosciuto Jennifer Aniston durante un appuntamento al buio organizzato dal loro agente.

Ha visitato più di 100 orfani affetti da HIV in una clinica gestita da The Salvation Army in Sud Africa ed ha incontrato personalmente Nelson Mandela. Dopo il Sud Africa è volato in Etiopia in nome di DATA, un gruppo fondato insieme a Bono degli U2.

Una delle migliori interpretazioni dell’attore è quella in Vi presento Joe Black film che, pur essendo un flop al botteghino USA, ha riscosso un grande successo nel resto del mondo.

Nel 2000 People lo incorona per la seconda volta uomo più sexy del mondo, il primo attore ad ottenere questo riconoscimento per 2 volte, dopo di lui solo Johnny Depp e George Clooney ottennero lo stesso risultato.

Ha posato per un calendario al college.

Partecipò allo spot della Toyota che andò in onda solo in Asia. L’auto dello spot divenne molto popolare e la Toyota registrò un notevole aumento delle vendite.

Si strappò il Tendine di Achille durante le riprese di Troy, questo causò lo spostamento della produzione di Ocean’s Twelve.

I suoi film preferiti sono Il pianeta delle scimmie e La febbre del sabato sera.

La sua attrice preferita è Dianne Wiest.

Prese lezioni di greco per sorprendere la moglie Jennifer Aniston che ha antenati greci.

Nel 2002 fonda la casa di produzione Plan B Entertainment insieme a Brad Grey e Jennifer Aniston che produrrà Troy, The Departed, La fabbrica di cioccolato, A Mighty Heart e L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert FordBrad e Jennifer lasceranno la compagnia nel 2005.

Ha partecipato al film di Guy Ritchie, Snatch – Lo strappo, ma il vero successo di pubblico lo ha raggiunto con Ocean’s Eleven, Ocean’s 12 e Ocean’s 13 dove ha recitato al fianco di George Clooney e Matt Damon.

Nel 2000 è apparso come Guest Star nell’ottava stagione di Friends dove ha interpretato la parte di un uomo che prova un forte rancore per Rachel, interpretata da Jennifer Aniston, che all’epoca era sua moglie.

La sua prima volta come doppiatore fu nel 2003 quando prestò la voce per Sinbad : La leggenda dei sette mari e poi nella serie King of the Hill.

Nel 2004 si è spinto in un’interpretazione stupenda di Achille in Troy e per questo film è stato in Inghilterra, in Messico, in Spagna e in Grecia.

Nel 2005 arriva per lui il momento di Mr. & Mrs. Smith con Angelina Jolie, Spy Game con Robert Redford e Babel, che l’attore definisce una delle migliori decisioni della sua carriera.

Per L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford riceve la Coppa Volpi a Venezia. 

Nel 2008 ha lavorato con i Fratelli Coen in Burn after reading – a prova di spia accanto a George Clooney.

Nel 2009 ha ricevuto una nuova nomination all’Oscar come migliore attore per l’interpretazione di Benjamin Button nel film Il curioso caso di Benjamin Button diretto da David Fincher. E sempre nel 2009 esce il film Bastardi senza gloria diretto da Quentin Tarantino, nello stesso anno si è aggiudicato il quarto posto nella classifica delle 50 persone più sexy degli anni Novanta in ex equo con Ben Affleck.

I suoi ultimi lavori sono stati in The Tree of Life di Terrence Malick e L’arte di vincere di Bennett Miller. Una fonte non accertata dice che abbia accettato di interpretare un esploratore britannico in cerca di una misteriosa civiltà amazzonica in The Lost City of Z basato sul libro di David Grann, in programma per il 2013.

brad-pitt.png

Vita Privata

Brad ha avuto relazioni con Juliette Lewis e Gwyneth Paltrow, nel 2000 ha sposato Jennifer Aniston, ma durante le riprese di Mr. & Mrs. Smith si innamora di Angelina Jolie. Per molto tempo nessuno dei due attori ha commentato pubblicamente la natura del loro rapporto e questo ha dato vita a continue speculazioni per tutto il 2005, lo stesso anno in cui Brad ha divorziato da Jennifer.

A Gennaio del 2006 Angelina ha dichiarato, in un’intervista su People, di aspettare un figlio da Brad confermando per la prima volta il tipo di rapporto in corso tra lei e Brad. Nello stesso mese un giudice della California ha approvato la richiesta di Brad Pitt di adottare legalmente i tre bambini già adottati da Angelina che così presero il doppio cognome Jolie-Pitt.

Il 27 maggio 2006 Angelina ha partorito in Namibia la prima figlia della coppia, durante il Festival di Cannes 2008 l’attrice ha annunciato la sua seconda gravidanza. I gemelli, un maschio ed una femmina, sono nati a Nizza il 12 Luglio del 2008.

La coppia Jolie-Pitt ha annunciato il matrimonio nell’aprile del 2012.

Brad sostiene i diritti della comunità gay e si è sempre dichiarato favorevole al matrimonio fra persone dello stesso sesso. Lui e Angelina hanno lottato apertamente per porre fine alle discriminazioni basate sull’orientamento sessuale, inoltre hanno dichiarato che non si sposeranno negli USA finché non sarà approvata la legge sui matrimoni gay. Pare che la Jolie si sia scontrata con la madre di Brad Pitt proprio a causa delle dichiarazioni contrarie ai Diritti gay e alle unioni omosessuali della suocera.

Sulle sue credenze religiose Brad ha spesso dichiarato di non credere in Dio e che la verità si scoprirà prima o poi quindi, nel frattempo, è inutile pensarci.

Dichiarazioni.

Fame is a bitch, man (La fama è una stronza, amico)

La cifra più bassa guadagnata come attore : 38 dollari in Al di là di tutti i limiti nel 1987

Le cifre più alte : 20 milioni di dollari per Mr. & Mrs. Smith 30 milioni di dollari per Ocean’s Eleven di cui 10 milioni come salario e il resto per la sua partecipazione agli interventi finali

Brad-Pitt-Achille.jpg

 

Filmografia Cinema

• 1987 - Senza via di scampo (No Way Out), regia di Roger Donaldson ;

• 1987 – La fine del gioco (No Man's Land), regia di Peter Werner ;

• 1987 – Al di là di tutti i limiti (Less Than Zero), regia di Marek Kanjevska ;

• 1988 – The Dark Side of the Sun, regia di Bozidar Nikolic ;

• 1989 – Innamorati pazzi (Happy Together), regia di Mel Damski ;

• 1989 – Giovani Omicidi (Cutting Class), regia di Rospo Pallenberg ;

• 1991 – Una pista per due (Across the Tracks), regia di Sandy Tung ;

• 1991 – Thelma & Louise, regia di Ridley Scott ;

• 1991 – Johnny Suede, regia di Tom DiCillo ;

• 1992 - Contact, regia di Jonathan Darby ;

• 1992 – Fuga dal mondo dei sogni (Cool World), regia di Ralph Bakshi ;

• 1992 – In mezzo scorre il fiume (A River Runs Through It), regia di Robert Redford ;

• 1993 – Kalifornia, regia di Dominic Sena ;

• 1993 – Una vita al massimo (True Romance), regia di Tony Scott ;

• 1994 – A letto con l’amico (The Favor), regia di Donald Petrie ;

• 1994 - Intervista con vampiro (Interview with the Vampire), regia di Neil Jordan ;

• 1994 – Vento di passioni (Legends of the Fall), regia di Edward Zwick ;

• 1995 – Seven (Se7en), regia di David Fincher ;

• 1995 – L’esercito delle 12 scimmie (12 Monkeys), regia di Terry Gilliam ;

• 1996 – Sleepers, regia di Barry Levinson ;

• 1997 – L’ombra del diavolo (The Devil's Own), regia di Alan J. Pakula ;

• 1997 – Sette anni in Tibet (Seven Years in Tibet), regia di Jean-Jacques Annaud ;

• 1998 – Vi presento Joe Black (Meet Joe Black), regia di Martin Brest ;

• 1999 – Fight Club, regia di David Fincher ;

• 2000 – Snatch – Lo strappo (Snatch), regia di Guy Ritchie ;

• 2001 – The Mexican – amore senza sicura (The Mexican), regia di Gore Verbinski ;

• 2001 – Spy Game, regia di Tony Scott ;

• 2001 – Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco (Ocean's Eleven), regia di Steven Soderbergh ;

• 2002 – Confessioni di una mente pericolosa (Confessions of a Dangerous Mind), regia di George Clooney – Cameo ;

• 2002 – Full Frontal, regia di Steven Soderbergh Cameo ;

• 2004 – Troy, regia di Wolfgang Peterson ;

• 2004 – Ocean’s Twelve, regia di Steven Soderbergh ;

• 2005 – Mr. & Mrs. Smith, regia di Doug Liman ;

• 2006 – Babel, regia di Alejandro Gonzalez Inarritu ;

• 2007 – Ocean’s Thirteen, regia di Steven Soderbergh ;

• 2007 – L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford (The Assassination of Jesse James by the Coward Robert Ford), regia di Andrew Dominik ;

• 2008 – Burn After Reading – A prova di spia (Burn After Reading), regia di Joel ed Ethan Coen ;

• 2008 – Il curioso caso di Benjamin Button (The Curious Case of Benjamin Button), regia di David Fincher ;

• 2009 – Bastardi senza gloria (Inglourious Bastards), regia di Quentin Tarantino ;

• 2011 – The Tree of Life, regia di Terrence Malick ;

• 2011 – L’arte di vincere (Moneyball), regia di Bennett Miller ;

• 2012 – Cogan – Killing Them Softly (Killing Them Softly), regia di Andrew Dominik ;

2013 – World War Z, regia di Marc Forster ;

  • ​2014 - The Counselor - Il procuratore, regia di Ridley Scott ;
  • 2015 - Fury, regia di David Ayer e By the sea, regia di Angelina Jolie ;
  • 2016 - La grande scommessa, regia di Adam McKay.

Televisione

• 1987 – Destini (Another World) - serie TV ;

• 1987 – Dallas - serie TV, episodi 11x13-14, 11x16 e 11x20 ;

• 1987 – 21 Jump Street - serie TV, episodio 2x20 ;

• 1988 - A Stoning in Fulham County, regia di Larry Eljkann ;

• 1989 - Segni particolari: genio (Head of the Class) - serie TV, episodio 3x10 ;

• 1989 – Freddy’s Nightmares - serie TV, episodio 1x14 ;

• 1987/1989 – Genitori in blue jeans (Growing Pains) - serie TV, episodi 3x09 e 4x14 ;

• 1989 - Thirtysomething - serie TV, episodio 3x02 ;

• 1990 – Glory Days - serie TV ;

• 1990 - Verità nascoste (The Image), regia di Peter Werner - film TV ;

• 1990 – Vite dannate (Too young to Die?), regia di Robert Markowitz - film TV ;

• 1992 - King of the Road, episodio di Incubi (Two-Fisted Tales), regia di Robert Zemeckis - film TV Troy

• 1992 – I racconti della cripta (Tales from the Crypt) - serie TV, episodio 4x09 ;

• 2001 – Friends - serie TV, episodio 8x9 ;

• 2003 - Freedom: A History of Us - serie TV, episodi 1x01-03 e 1x05-06 ;

• 2003 – King of the Hill - serie TV, episodio 8x01 - Voce.

Pubblicità

• Chanel N°5 – Testimonial ;

• 1980 - Pringles – Testimonial

Doppiatore

• 2003 – Sinbad : la leggenda dei sette mari (Sinbad: Legend of the Seven Seas), regia di Patrick Gilmore e Tim Johnson ;

• 2010 - Megamind, regia di Tom McGrath ;

• 2011 – Happy Feet 2, regia di George Miller.

Produttore

• 2006 - God Grew Tired of Us: The Story of Lost Boys of Sudan, regia di Christopher Dillon Quinn - Documentario ;

• 2006 – The Departed – Il bene e il male (The Departed), regia di Martin Scorsese ;

• 2006 – Correndo con le forbici in mano (Running with Scissors), regia di Ryan Murphy ;

• 2007 – Year of the Dog, regia di Mike White ;

• 2007 - The Tehuacan Project, regia di Andrew Lauer – Cortometraggio ;

• 2007 – A Mighty Heart – Un cuore grande (A Mighty Heart), regia di Michael Winterbottom ;

• 2007 – L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford (The Assassination of Jesse James by the Coward Robert Ford), regia di Andrew Dominik ;

• 2008 - Pretty/Handsome, regia di Ryan Murphy - Film TV ;

• 2009 – The Private Lives of Pippa Lee, regia di Rebecca Miller ;

• 2009 – Un amore all’improvviso (The Time Traveler's Wife), regia di Robert Schwentke ;

• 2010 – Kick-Ass ;

• 2010 – Mangia prega ama ;

• 2011 – The Tree of Life ; 

2010 – Black & White in Colors – Cameo ;

• 2011 – L’arte di vincere, regia di Bennett Miller ;

• 2012 – Cogan – Killing Them Softly (Killing Them Softly), regia di Andrew Dominik ;

• 2013 – World War Z, regia di Marc Forster.

Premio Oscar Nomination

• 1996 – Miglior attore non protagonista, per L’esercito delle 12 scimmie ;

• 2009 – Miglior attore protagonista, per Il curioso caso di Benjamin Button ;

• 2012 – Miglior film, per L’arte di vincere ;

• 2012 Miglior attore protagonista, per L’arte di vincere.

Golden Globe Vinti

• 1996 - Miglior attore non protagonista, per L’esercito delle 12 scimmie

Nomination

• 1995 - Miglior attore protagonista, per Vento di passioni ;

• 2006 - Miglior attore non protagonista, per Babel ;

• 2009 - Miglior attore protagonista, per Il curioso caso di Benjamin Button ;

• 2012 - Miglior attore protagonista, per L’arte di vincere ;

• 2012 - Miglior film, per L’arte di vincere.

Emmy Awards Nomination

• 2002 - Miglior guest star in una serie comica, per Friends

People’s Choice Awards

Vinti

• 2005 - Personaggio maschile dell'anno ;

• 2006 - Personaggio maschile dell'anno ;

• 2008 - Miglior coppia (con George Clooney), per Ocean’s Thirteen ;

• 2009 - Personaggio maschile dell'anno.

Nomination

• 2005 - Miglior coppia (con Angelina Jolie), per Mr. & Mrs. Smith ;

• 2006 - Miglior attore cinematografico ;

• 2008 - Personaggio maschile dell'anno ;

• 2010 - Miglior attore cinematografico.

MTV Movie Awards

Vinti

• 1995 - Miglior performance maschile, per Intervista col vampiro ;

• 1995 - Miglior attore più attraente, per Intervista con vampiro ;

• 1996 - Miglior attore più attraente, per Seven ;

• 2006 - Miglior combattimento (con Angelina Jolie), per Mr. & Mrs. Smith.

Nomination

• 1995 - Miglior coppia (con Tom Cruise), per Intervista col vampiro ;

• 1996 - Miglior coppia (con Morgan Freeman), per Seven ;

• 1996 - Miglior performance maschile, per L’esercito delle 12 scimmie ;

• 2002 - Miglior performance di gruppo, per Ocean’s Eleven ;

• 2005 - Miglior performance maschile, per Troy ;

• 2005 - Miglior combattimento (con Eric Bana), per Troy ;

• 2006 - Miglior bacio (con Angelina Jolie), per Mr. & Mrs. Smith.

Saturn Awards Vinti 

• 1996 - Miglior attore non protagonista, per L’esercito delle 12 scimmie

Nomination

• 1995 - Miglior attore, per Intervista col vampiro ;

• 2009 - Miglior attore, per Il curioso caso di Benjamin Button

Razzie Awards

Vinti 

• 1995 - Peggior coppia (con Tom Cruise), per Intervista col vampiro

Coppa Volpi

Vinti

• 2007 - Miglior interpretazione maschile, per L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford

Doppiatori Italiani

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Brad Pitt è stato doppiato prevalentemente da Sandro Acerbo, che ha prestato la voce all'attore in :

In mezzo scorre il fiume

Vento di passioni

Intervista col vampiro

Seven

Sleepers

L'ombra del diavolo

Sette anni in Tibet

Vi presento Joe Black

Fight Club

Snatch

The Mexican - Amore senza sicura

Spy Game

Friends

Ocean's Eleven - Fate il vostro gioco

Full Frontal

Ocean's Twelve

Mr. & Mrs. Smith

Babel

Ocean's Thirteen

L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford

Burn After Reading - A prova di spia

Il curioso caso di Benjamin Button

Bastardi senza gloria

The Tree of Life

L'arte di vincere

Cogan - Killing Them Softly

World War Z.

Altri doppiatori sono

• Fabio Boccanera in Glory Days e Johnny Suede

• Simone Mori in Freddy's Nightmares

• Pino Insegno ne L'esercito delle 12 scimmie

• Luca Dal Fabbro in Vite dannate

• Alessandro Quarta in Una pista per due

• Massimo Lodolo in Thelma & Louise

• Mauro Gravina in Fuga dal mondo dei sogni

• Roberto Pedicini in Kalifornia

• Christian Jansante in Una vita al massimo

• Vittorio De Angelis in A letto con l'amico

• Loris Loddi in Troy (scelto dallo stesso regista Wolfgang Petersen)

• Massimiliano Alto in Giovani omicidi

• Riccardo Rossi in Freddy's Nightmares (ridoppiaggio)

Da doppiatore è sostituito da

• Pino Insegno in Sinbad: La leggenda dei sette mari

• Adriano Giannini in Megamind

• Nicola Savino in Happy Feet 2

Commenta il post
S
sono d'accordo con te. mi sa che proverò ad approfondire..chi lo sa? magari potrebbe iniziare a picermi di più!
Rispondi
S
Non é sicuramente il mio attore preferito, ma non nascondo che pensar,o vestito da pollo mi ha fatto ridere. Non pensavo si fosse fatto togliere due denti per recitare un film..spero di aver capito
male!!! Nutro comunque molto rispetto per la sua figura e ho visto molti film in c ha recitato. Molto bravo!
Rispondi
M


Brad (come uso chiamarlo io ) è uno dei miei attori preferiti ... anche se è complicatissimo per me capirlo
quando lo ascolto in originale  ... pensarlo vestito da pollo ha fatto ridere anche me e si ... si è
davvero fatto togliere 2 denti per recitare in Fight Club ... questo può significare 2 cose ... o è un pazzo  o è un vero attore ... nella mia ricerca su queste persone ho notato che i migliori attori, prima di interpretare un personaggio,
lo "vivono" ed entrano totalmente nella parte! Sarà per questo che è difficile vivere con loro, ammiro molto i loro compagni che riescono a "viverseli" così come sono anche quando devono recitare
in un film! Non so ho espresso il mio pensiero in modo chiaro