Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Volare con l'anima

C'era una volta un sogno!

20 Giugno 2015, 19:27pm

Pubblicato da marcellanicolosi

Nascono da una stella, i sogni!

Una piccola stella dalla luce fioca e delicata, si nota appena all’inizio, ma poi cresce e piano piano diventa sempre più luminosa e vicina!

Fino a che quasi la si riesce a toccare, ma adesso è troppo vicina, troppo grande!

Talmente grande che il cielo non può più trattenerla e così la stella cade nel vuoto, inghiottita dalla vita di tutti i giorni, annegata tra le lacrime della delusione, sferzata dai colpi della fatica e dei fallimenti!

Povera stella spezzata, simbolo di quei sogni dimenticati e accantonati, distrutti dalla necessità di guadagnare quel denaro indispensabile per vivere in una società dove la fantasia e l’immaginazione non sono considerati pregi e doni del cielo!

Troppo presto la malizia prende il posto dell’ingenuità, il cinismo quello della bontà, l’indifferenza quello dei sentimenti più puri!

E la piccola stella adesso sanguina dolore, abbandonata al suo destino, dimenticata sotto un cumulo di affari e cose da fare!

Ma i sogni sono come i fiori di notte, per quanto cerchi di sradicarli, loro si riaffacciano dalla terra, indomiti e coraggiosi contro la grandine e le intemperie e, proprio come i fiori di notte, è quello il momento in cui sbocciano e aprono i delicati petali alla luce argentea ed ispiratrice della luna.

E così, la notte, mentre le nostre difese razionali sono annullate, anche i sogni risbocciano e ci raccontano una storia tutta diversa da quella che viviamo da svegli!

Una nuova realtà che è l’immagine di ciò che più desideriamo ci abbraccia e ci coccola e ci fa vivere il sogno che da svegli rifiutiamo e da cui ci difendiamo per non dover ammettere di non essere riusciti a realizzarlo!

Eppure, ogni tanto, il sogno, cocciuto simbolo dell’infanzia, incontra la vita e si incastra con lei gettando le basi per qualcosa di inaspettato e non calcolato!

La piccola stella riprende a splendere e insieme a lei la speranza di realizzare quel sogno cresce e ci fa brillare gli occhi da bambini che, ormai, avevamo dimenticato di avere!

Se ti capita, afferra l’occasione, non lasciartela scappare, perché non c’è nulla di più triste di un sogno irrealizzato, niente di più doloroso di una rinuncia decisa per insicurezza, niente di più distruttivo di un’occasione perduta!

 

C'era una volta un sogno!

Commenta il post